Casalinghe disperate

 

 

Da qualche anno a questa parte, l'erotismo e i sex toys non appartengono più esclusivamente alla sfera maschile. Alcune famose serie tv, rivolte principalmente ad un pubblico femminile, hanno infatti sdoganato l'uso dei vibratori per donna, o di altri “giocattoli” da acquistare nei sexy shop. Con la loro leggerezza queste serie tv hanno fatto scoprire a milioni di donne cosa si nasconde dietro al velo di perbenismo della società moderna.

Attenzione: questo articolo potrebbe contenere spolier!!!

Desperate Housewives

La serie parla della vita quotidiana dell'elegante quartiere di Wisteria Lane che si trova nella città di Fairview, attraverso le quattro protagoniste: Susan Mayer, Lynette Scavo, Bree Van de Kamp e Gabrielle Solis.

La serie tv ha avuto molto successo anche perché combina spesso elementi diversi, passando dalla commedia al dramma e dallo stile della soap opera al thriller.

Tutto ha inizio con il suicidio della casalinga disperata Mary Alice Young, il prototipo della casalinga perfetta con la casa sempre pulita e ordinata. La sua morte ed il mistero che la avvolge saranno presenti in tutta la prima stagione. È sua la voce narrante che si sente in quasi tutti gli episodi.

Le quattro protagoniste femminili si caratterizzano per alcuni elementi che si porteranno avanti per tutte le 8 stagioni. Susan è una di quelle persone che riesce sempre a cacciarsi nei guai. È talmente tanto maldestra che spesso è proprio sua figlia Juliet a doverla tirare fuori dai guai.

Gabrielle è senza dubbio la casalinga più sexy di tutta Wisteria Lane. È un'ex modella annoiata che ama destreggiarsi tra amanti belli e muscolosi.

Bree è la casalinga perfetta che riesce a fare qualsiasi cosa in modo eccellente. Negli anni è riuscita a costruire quella che lei pensa essere la famiglia perfetta, almeno apparentemente. Tutto il suo mondo finto inizia a caderle addosso quando scopre che suo figlio Andrew è gay, sua figlia Danielle è incinta del suo professore e che il suo secondo marito Orson è l'assassino del suo primo marito Rex.

Lynette è la meno casalinga di Wisteria Lane, mamma di quattro bambini, riesce ben presto a diventare una vera e propria donna in carriera. Durante le 8 stagioni viene duramente messa alla prova quando scopre di avere il cancro.

 

Sex & the City

La scrittrice Carrie racconta attraverso gli articoli che scrive per il New York Star quello che accade a lei e alle sue amiche. Ogni puntata è costruita su uno spunto narrativo che viene ben presto dichiarato da Carrie. Ambientata a New York e più precisamente a Manhattan, la serie è diventata famosa anche per le molteplici scene ambientate in locali chic, ristoranti di lusso e club esclusivi. Le quattro amiche si riuniscono spesso per raccontarsi tutte le novità che riguardano la loro sfera sessuale e affettiva.

Carrie è una vera e propria fashion victim, riesce a spendere per scarpe, borse e vestiti più di quello che guadagna. Ama divertirsi e fare shopping, ed è alla continua ricerca dell'uomo giusto.

Miranda è un avvocato di successo, la più pragmatica del gruppo e la più restia ad esprimere i propri sentimenti.

Charlotte è l'eterna sognatrice, romantica all'ennesima potenza è sempre alla ricerca dell'amore. Dopo il breve matrimonio con l'affascinante Trey si innamora di Harry, un uomo tutt'altro che attraente.

Samantha è sempre alla ricerca di un nuovo partner con cui avere rapporti sessuali soddisfacenti. Annoiata da tutto ciò che è stabilità e routine, finirà poi per innamorarsi di un uomo molto più giovane di lei.

Torna indietro